Scarica la scheda tecnica

Il nostro sogno è sempre stato quello di poter fare il vino con la sola uva.

Nel 2013 nasce lo ZERO INFINITO vino bianco frizzante col fondo metodo ancestrale, avverandosi cosi il nostro sogno. Nello stesso anno trasformiamo le vinacce in GRAPPA e una porzione di vino in ACETO.

Nel 2020 mettiamo sul mercato lo ZERO INFINITO CREMISI, una versione in rosa dello zero infinito che nasce anch’ esso da varietà resistenti PIWI.

Nel 2021 mettiamo in commercio lo ZERO INFINITO PERPETUO, vino da uve (PIWI) stramature fermentate e macerate sulla buccia per 100 giorni circa, dopodiché il vino entra a far parte di una miscela di diverse vendemmie nel nostro caso dal 2009.

I PRODOTTI SONO GIA’ NELLA LORO APPOSITA CONFEZIONE